[English Version]

Fiorentina di nascita e genovese di adozione oggi vive in provincia di Genova.

Gli inizi

Da bambina canta nel coro di Chiusi della Verna, il paese dove è cresciuta, ma sogna di essere una ballerina e imita Heather Parisi. Inizia a cantare sul serio quasi per caso, accompagna un’amica che canta in un locale di Firenze, sale sul palco … e il gestore la ingaggia! dal giorno dopo inizia la sua carriera di cantante!

Non è la Rai

Gianni Boncompagni

Con “Non è la Rai”, la famosissima trasmissione di Gianni Boncompagni, inizia la sua carriera musicale doppiando Alessia Mancini ed altre ragazze figuranti, si così aprono per Michela le porte degli studi di registrazione.
Ha partecipato all’incisione delle canzoni per l’ultima edizione del programma (94/95), dietro le quinte era soprannominata “Speedy” per la facilità e la velocità con cui imparava e incideva le canzoni dei doppiaggi.

Marco Masini

Marco Masini

Insieme a Marco Masini fa le esperienze più importanti in quel momento: il tour invernale ed estivo 2000 “RACCONTAMI DI TE” e diverse apparizioni televisive.
Sempre con Marco Masini partecipa alla realizzazione degli album “Scimmie”, “Raccontami di te” e “Uscita di sicurezza”.

Jenny B.

Jenny B.

Ritorna come corista in televisione nella trasmissione “Help” di Red Ronnie nel 2001 con la cantante Jenny B.

Bobby Durham

Bobby D

Nel 2001 viene notata da Bobby Durham, (batterista di Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald), che la invita a cantare nel proprio album “We three plus friends”. Nel disco capolavoro di Bobby Durham  Michela interpreta “Estate” di Bruno Martino e “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli, in versioni rivisitate dallo stesso Durham in chiave jazzistica.

Riccardo Galardini

Riccardo GNel 2002 Riccardo Galardini, noto chitarrista, compositore e arrangiatore, le chiede di far parte del proprio gruppo, il “N.E.O.S. Project”. In questo contesto, grazie ad una fusione di stili ed epoche, Michela ha modo di valorizzare la propria versatilità, che le permette di passare dal jazz, alla musica brasiliana, ai Beatles, e a brani inediti scritti da Galardini stesso.

Bridget JBridget Jones

Nel 2007 esce il singolo “Bridget Jones” musiche di Marco Morini e parole di Michela stessa.

Paolo Lo Re

Paolo Lo Re

La collaborazione con il chitarrista  Paolo Lo Re  con il quale condivide il progetto “GEBO”, un acoustic duo, tramite la ricerca del nuovo e del particolare hanno portato Michela a creare  uniche e suggestive atmosfere; i concerti acustici con l’eclettico musicista Paolo Lo Re hanno permesso di realizzare questo sogno in esibizioni sempre più raffinate e ricercate.

Giorgio Primicerio

Giorgio PLa stretta collaborazione con Giorgio Primicerio ha portato Michela ad esibirsi in alcuni tra i teatri più prestigiosi (Carlo Felice di Genova, Goldoni di Livorno …) e ha dato vita all’esculsivo concerto multimediale di Michela dal titolo “PIESSEZERO”,  realizzato a Bogliasco, sotto il patrocinio del Comune Levantino. Sempre con Giorgio Primicerio Michela ha partecipato allo spettacolo Genova per Loro al Carlo Felice di Genova e ha avuto diverse apparizioni televisive su Telegenova.

The Sultans of Swing

Our Favorite Friends

Nel disco “Our Favorite Friends” dei The Sultans of Swing, prodotto dalla Drycastle Records, accompagnata dal pianoforte di Silvano Grandi e dal basso di Mauro Bozzi, ripropone i due classici del jazz  “You’ve changed” e “God Bless The Child” registrati nella sua Toscana.